Insulina e Glucagone: cosa sono e che ruolo hanno?

Insulina e Glucagone: cosa sono e che ruolo hanno?

Insulina e Glucagone: cosa sono e che ruolo hanno?

L’insulina e il glucagone sono ormoni peptidici antagonisti che aiutano a regolare i livelli di glucosio nel sangue affinché rimangano entro certi limiti.

La loro azione a feedback negativo è un’impresa ormonale e metabolica sorprendente che consente all’organismo di ottenere continuamente la giusta concentrazione di energia di cui ha bisogno.

Il glucosio, infatti, monosaccaride a 6 atomi di carbonio, rappresenta la fonte energetica principale di diversi organi e l’omeostasi di questo zucchero è fondamentale per il loro corretto funzionamento.

Il pancreas ha un ruolo cruciale in questo meccanismo di regolazione poiché produce e secerne i due ormoni peptidici in risposta alle diverse concentrazioni di glucosio nel sangue.

 

Insulina

L’insulina viene prodotta dalle cellule β delle isole di Langerhans, immagazzinata in vescicole secretorie e rilasciata solo in seguito ad un aumento della concentrazione di glucosio nel sangue, ad esempio dopo un pasto.

  • È un ormone ad azione ipoglicemizzante, ovvero la sua funzione consiste nel favorire l’ingresso del glucosio in tessuti insulino-sensibili come tessuto epatico, muscolare, adiposo e nervoso.

Inoltre, stimola la glicolisi o la sintesi del glicogeno ed inibisce la gluconeogenesi, la lipolisi o la glicogeno lisi. L’insieme di questi processi consente non solo di ridurre i livelli di glucosio in circolazione ma permette di utilizzarlo sia come fonte di energia che come riserva energetica.

 

Glucagone

Il glucagone viene prodotto dalle cellule α delle isole di Langerhans e rilasciato in seguito ad una riduzione della glicemia nel sangue, ad esempio in condizioni di digiuno.

Al contrario dell’insulina, ha un’azione iperglicemizzante ed ha come bersaglio principale alcune cellule del fegato che, in seguito al segnale inviato dal glucagone, iniziano a sintetizzare e liberare glucosio con lo scopo di ripristinare il corretto equilibrio glucidico.

L’uno controbilancia l’azione dell’altro e la loro secrezione controllata da fattori interni ed esterni come cortisolo, stress o alimentazione, è essenziale per la sopravvivenza dell’intero organismo.

Infatti, quando questi meccanismi non funzionano correttamente, possono insorgere disturbi neurologici, metabolici o cardiovascolari.

 

Francesca De Angelis, l’autrice del post

Un guest post scritto da Francesca De Angelis, Laurea in Biotecnologie Cellulari e Molecolari presso l’Università degli Studi di Teramo. Docente del Campus Online dei Liceali – insegna chimica e biologia.

 

Altri articoli di Francesca De Angelis sul blog

Campus Online dei Liceali: chi siamo

Dove siamo

La foto è di Myriams-Fotos – tratta da Pixabay ed è priva di diritti di autore e libera per usi commerciali.

 

 

Insulina e Glucagone: cosa sono e che ruolo hanno? (di Francesca De Angelis)…

liceali1234

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: