La Costituzione Italiana! (articoli 7, 8 e 9)

La Costituzione Italiana! (articoli 7, 8 e 9)

La Costituzione Italiana!

(articoli 7, 8 e 9)

Scopri i primi tre articoli della Costituzione italiana.

Leggi anche gli articoli 4, 5 e 6.

Continuiamo ad analizzare i principi fondamentali della nostra Costituzione (gli articoli 7, 8 e 9).

 

Articolo 7

ART. 7: “Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.”

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi.
Le modificazioni dei Patti, accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.
Questo articolo regolarizza i rapporti tra lo Stato e la Chiesa Cattolica, intesa come Città del Vaticano. I Patti Lateranensi furono stipulati tra la Chiesa e il regime fascista nel 1929. Furono modificati nel 1984, anno in cui la religione cattolica smette di essere “religione di Stato” poiché ciò non era conforme al principio della laicità dello Stato. L’ultimo comma, ci dice che i patti possono essere modificati con legge ordinaria qualora le due parti siano in accordo, altrimenti lo Stato italiano può procedere unilateralmente utilizzando, però, il procedimento di revisione costituzionale.

 

Articolo 8

ART. 8: “Tutte le confessioni religiose sono ugualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i loro statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.”

In questo articolo si ribadisce il principio della laicità dello Stato, secondo il quale il nostro ordinamento non sceglie alcuna religione come ufficiale. Inoltre, si stabilisce che le diverse confessioni religiose hanno pari uguaglianza nella loro libertà di espressione. Vero è, che a seconda delle peculiarità di ognuna, il trattamento giuridico può variare. La posizione dello Stato è, comunque, quella di mantenere equamente la distanza da tutte le religioni a prescindere dalle adesioni che essa può avere sul nostro territorio.

 

Articolo 9

ART. 9: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione.”

In un momento in cui la tutela dell’ambiente è il tema principale delle agende governative la nostra Costituzione ne aveva già previsto la tutela più di settant’anni fa. Questo articolo evidenzia come la promozione dello sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica comportino un progresso, appunto, culturale e scientifico. L’Art.117 della Cost. inoltre, stabilisce che lo Stato ha competenza esclusiva in materia di tutela ambientale ed ecosistema.

 

Sei uno studente liceale e vuoi partecipare al Corso di diritto?

Corso di approfondimento online sulla costituzione italiana per liceali – Clicca ora su questo link.

Monia Flammini, l’autrice del post

“La Costituzione Italiana! (gli articoli 7, 8 e 9)” è un guest post scritto da Monia Flammini, docente del Campus Online dei Liceali – prepara le lezioni e insegna diritto (altri articoli scritti da Monia)

Approfondimento: gli organi di Garanzia della Costituzione Italiana

Campus Online dei Liceali: chi siamo

Dove siamo

liceali1234

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: